Visualizzati da 1 a 5 di 31 risultati totali

Ordinamento prodotti:

1921-2021

LA FIGURA E L’OPERA A 100 ANNI DALLA SUA MORTE.
LO “SCIENZIATO SOCIALE” TRA L’OTTOCENTO E IL NOVECENTO

 

Chi era questo importante personaggio morto 100 anni fa?
Solo per fare alcuni cenni per la memoria storica: la sua rettitudine per il suo comportamento nella sua vita; la moralità e l’incorruttibilità nell’affrontare e denunciare al Parlamento lo scandalo della Banca Romana, ed a chi lo accusava di “indebolire il credito italiano e di irriverenza” egli rispondeva “che colpa ne ho io se tralignarono”.

ISBN: 978-88-32277-31-9
Sguardo Veloce
Aggiungi al carrello

La presente ricerca si propone di valutare l’effettivo grado di integrazione dei cittadini non italiani presenti nella Sicilia centrale, in particolar modo nelle province di Enna e Caltanissetta. Lo scopo è fornire un’analisi più accurata del relativo processo di integrazione dei migranti residenti sull’isola. Si è ritenuto opportuno analizzare i concetti di integrazione, coesione e inclusione sociale e approfondire il tema delle migrazioni e dei suoi attori, i migranti, effettuando una rassegna della letteratura sociologica sulla figura dello straniero.

ISBN: 978-88-32277-23-4
Sguardo Veloce
Aggiungi al carrello

   

ISBN: 978-88-32277-24-1
Sguardo Veloce
Aggiungi al carrello

La vita è breve indugio in uno stato di apparente quiete: la sosta che ci tocca il cuore, allorché la corrente, perché non vista, sembra che cessi dal suo moto fatale, e il nostro destino sembra mutare. Allora con timorosa speranza guardiamo le nostre persone e tutte le cose ancor trattenute nelle note forme che la volontà di Dio sostiene. Da questo tremo di congedo nasce il nostro amore ed ogni nostra breve felicità. Tutto sfugge da noi: anche i nostri morti. E tutto noi vorremmo trattenere. Deboli argini sono croci e memorie: illusione il volerci perpetuare nei nomi e nei segni, che si posano come foglie secche sulla pietra. E la vita, che sembrava ferma, è già lontana e mutata nell’atto che prende il nome di storia. La nostra esistenza è un incessante saluto alle cose che passano, con noi che passiamo. O care forme, non dileguate nella cenere. O note voci, non vi spegnete nel silenzio eterno. Giovinezza, rallenta il tuo corso: oscuro artefice, ferma il mutare della nostra carne che si consuma. Care consuetudini delle nostre giornate, restate ancora un poco! Così implora il nostro cuore temente. Il sole sorride sulla cima dei monti, sulle foreste, sul tranquillo specchio dei laghi. E nulla sembra che si muova intorno. Guardiamo, ma nulla si vede di quel che si perde della nostra vita in ogni istante.            Nino Savarese

ISBN: 978-88-32277-16-6
Sguardo Veloce
Aggiungi al carrello

Testimonianze e protagonisti

L’autore non è uno storico di professione, ma il libro merita comunque attenzione, non come libro di storia nel senso tradizionale del termine ma come libro che racconta,  le storie delle lotte e delle conquiste dei lavoratori della provincia di Enna con le testimonianze di coloro che di quelle storie furono diretti protagonisti……. Molti di quei protagonisti, sebbene uomini e donne semplici, furono veri eroi, protagonisti di un’epopea che ha segnato la storia della Sicilia e la storia d’Italia…….Il libro pur con tutti i suoi limiti e i possibili errori, concorre a mantenere la memoria di un passato che forse alcuni, anche nella stessa Enna, sarebbero interessati a che si disperdesse come nebbia al vento………..  dalla prefazione di Francesco Renda.

ISBN: 978-88-32277-14-2
Sguardo Veloce
Aggiungi al carrello